Dal banditismo sociale alla guerriglia

Alfredo M. Bonanno
Pensiero e azione - 22
2013, rilegato in tela, pagine 344
euro 15,00

Perseguitati dalla legge, guardati con timore dai ricchi, esaltati dalla povera gente, i banditi hanno da sempre costituito oggetto di studio per i sociologi e materia per le ballate popolari.

Contenuto del volume: 
Il banditismo sociale - Il fronte interno e la ribellione - L’esperienza guerrigliera - La rivolta degli schiavi e il mito di Dioniso - Rinaldo e la Chanson de geste - Gli abiti nuovi del presidente Mao - La democrazia totalitaria - Né in cielo né in terra - Sciopero! - La maniera forte - Nuclei Armati Proletari - Moro e i suonatori di trombone - Contro il militarismo - Contro la mafia